Storie di macchine e prostitute pelose

Quest’estate ho comprato la macchina fotografica nuova e mi sono resa conto di non averne mai postato la presentazione. Si chiama George. È il fidanzato di Colette. Metto alcune foto random fatte quest’estate. L’obiettivo non era un granché, anzi, faceva abbastanza schifo, ma quelli buoni li avevo rotti.

Tutti.

Sono andati in riparazione, e arrivati a vacanze finite. Sigh.

Intanto, se poggiate il maus sulle foto, come sempre scoprirete chi c’è nelle foto. E scoprirete anche la triste storia della ragazza che voleva fare una foto ma che venne scambiata per una potenziale delinquente.

Ma prima, breve storia della Puzzona ritratta nelle prime foto. Read more

3

Frutti per draghetti

La Coop mi ha reso una persona estremamente contenta quando l’altro giorno ha deciso di fare una prova consumatori e di mettere tra gli scaffali un sacco di tipi diversi di frutta esotica. Così mi sono assicurata di comprare praticamente metà della frutta disponibile, così penseranno che i consumatori ne vadano matti e riforniranno la Coop almeno un’altra volta. E siccome oggi la pro loco bolognese ha deciso che il tempo fuori doveva essere quello del genere “Risparmio energetico: il sole sorgerà alle 7:00 e tramonterà alle 10:00 e avrete tre ore di tempo per fare delle foto decenti prima che la luce naturale venga spenta”, ho deciso che avrei aperto il frutto del dragone (risoprannominato frutto del draghetto perché ci piaceva meglio), che ha un colore sufficientemente allegro da illuminare il pomeriggio. Lui e Penélope Cruz in Woman on Top, che è un film su una ragazza brasiliana, ufficiosamente disapprovato dalla mia insegnante brasiliana di portoghese. Tuttavia, continuo a volere tutti i vestiti del film. E altra frutta esotica.

Ah, già, non avevo detto che ho iniziato un corso di portoghese. Ho iniziato un corso di portoghese. Avevo già detto che volevo imparare il portoghese. Quindi lo sto facendo. Read more

2